Il nuovo Palazzo della Cultura di Salò

Si concluderanno con l’inizio del 2017 i lavori di ristrutturazione del palazzo di proprietà comunale scelto come nuova sede delle attività culturali di Salò. Il Palazzo della cultura, già sede del distaccamento del tribunale e oggetto nell’anno appena trascorso di importanti interventi, è destinato ad ospitare – oltre alla biblioteca, al Centro Studi sulla Repubblica Sociale di Salò e all’Ateneo salodiano con la sua importante raccolta bibliografica – l’Archivio storico del Comune e quello della Magnifica Patria di Riviera. Vi troveranno posto inoltre gli archivi dell’Associazione Nastro Azzurro, dell’Ospedale, del Comune di Cacavero (attuale frazione di Campoverde) e degli Atti delle Opere Pie.

Si tratta di un importante progetto che consegnerà alla città – una volta terminata la fase di allestimento – uno spazio culturale moderno e funzionale, aperto alla fruizione dei cittadini.

Qui l’articolo apparso sul Giornale di Brescia il 12 dicembre 2016.

I commenti sono chiusi.